Locazione operativa

DEFINIZIONE: Il noleggio operativo (detto anche Rent), è un’operazione a medio termine sempre più scelta da aziende e liberi professionisti che risolvono in questo modo le problematiche relative alla dotazione di prodotti ad elevata obsolescenza, scegliendo di pagare per il solo utilizzo e non sono interessati alla proprietà dei beni. Ovvero chi utilizza il noleggio prevede di dover cambiare spesso il bene a causa di un intenso utilizzo o della necessità di dover essere sempre al passo coi tempi.

UTILIZZO - Rispetto all’acquisto diretto del bene, l’azienda può diluire nel tempo il peso economico attraverso il pagamento di un canone ottenendo al contempo dei vantaggi fiscali grazie alla totale deducibilità delle rate ai fini IRPEF e IRES. Vengono così eliminati i rischi di obsolescenza dei beni. Al termine del contratto il cliente potrà decidere di prorogare il contratto, restituire il bene o acquistarlo.

Noleggio Operativo

La Locazione operativa, meglio conosciuta come “Noleggio a lungo termine” o “Renting”, permette all'utilizzatore di usufruire di beni e/o servizi, a fronte di un pagamento rateale, consentendo all’utilizzatore di avere un bene sempre aggiornato e dei costi programmati; annessi al bene vi possono essere servizi aggiunti (es. manutenzione, prodotti di consumo, ecc…).

Il Noleggio è una locazione che ha come obiettivo il solo utilizzo dei beni per la durata che il cliente ritiene più appropriata alle proprie esigenze. E’ quindi comparabile ad una utenza ove il cliente sostiene un costo predefinito per il godimento dei beni concessigli in locazione.

Si può affermare che la locazione operativa dovrebbe divenire, anche nel nostro paese, il prodotto di riferimento per il finanziamento innovativo di tutti quei beni che normalmente presentano le seguenti caratteristiche:

• Forte innovazione tecnologica
• Veloce turn over
• Caratteristiche d’utilizzo che presuppongono interventi e servizi gestionali aggiuntivi

 

Prodotti finanziabili

• Telefonia, Centralini
• Hardware,Software
• Copying
• Impianti e sistemi di sicurezza
• Elettromedicale
• Compressori,Idropulitrici
• Lettori Bar Code
• Registratori di cassa
....molto altro ancora

 

Chi è interessato al noleggio?

• Chi necessita di un frequente ricambio dei beni
• Chi non può o non vuole appesantire gli “assets” della società
• Chi non ha possibilità di Budget per acquisti
• Chi ha “esigenze” fiscali
• Chi non vuole avere l’onere di dover gestire il ricollocamento di un bene ormai obsoleto al termine della locazione

I vantaggi della locazione operativa per il Cliente

ASPETTO FINANZIARIO

• Nessuna immobilizzazione dei capitali
• Risolve i problemi di cash flow (budget e liquidità)
• Costi certi e programmati

 

ASPETTO AMMINISTRATIVO

• Esempio: proponendo un noleggio trimestrale di 36 mesi si risparmiano 24 registrazioni dal commercialista, 24 RID e altro tempo in azienda.

 

ASPETTO FISCALE

• Esempio: nel noleggio non ci sono ammortamenti e la rata pagata viene considerata un costo
• Rispetto al finanziamento e al leasing l’IRAP non si paga sulla quota interessi,non esiste la distinzione con la quota capitale e non si paga il commercialista per il complicato calcolo.

 

ASSET

• Al contrario dell’acquisto tramite fido bancario e al finanziamento o leasing da parte di una società finanziaria, con il noleggio non viene appesantito il bilancio dell’azienda.

 

CONTINUA EVOLUZIONE TECNICA

• Molto maggiore rispetto agli ultimi anni, rende il prodotto centralino telefonico,fotocopiatore,computer,fax...obsoleto in tempi molto brevi e trasforma la proprietà del bene in un peso e non un vantaggio.

 

FLESSIBILITA’ DEL CONTRATTO

• Nel corso del Noleggio esiste la possibilità di sostituire e aggiungere altri beni,configurando così un prodotto di noleggio estremamente flessibile
• Possibilità di “calibrare” il canone in funzione del reale utilizzo

 

FISCALITA'
Locazione o Leasing
Il disegno di Legge Finanziaria 2008, entrata in vigore dal 1 gennaio 2008, ha introdotto alcune novità che riguardano la disciplina degli ammortamenti e della durata minima dei contratti di leasing.

Alcune previsioni interessano in misura consistente i contratti di leasing che perdono appeal rispetto alla locazione operativa.

 

IL CLIENTE ALLA SCADENZA DEL CONTRATTO PUO':

• Cambiare le macchine sottoscrivendo un nuovo contratto di locazione
• Rinnovare il contratto per un periodo di tempo prestabilito ad un canone più contenuto di quello fino ad allora pagato
• Acquistare i beni dal Dealer pagando un costo molto basso per il ritiro del bene (ultima opzione possibile per i dealer)

Cliente

Chi è interessato al noleggio?

• Chi necessita di un frequente ricambio dei beni
• Chi non può o non vuole appesantire gli “assets” della società
• Chi non ha possibilità di Budget per acquisti
• Chi ha “esigenze” fiscali
• Chi non vuole avere l’onere di dover gestire il ricollocamento di un bene ormai obsoleto al termine della locazione